Lista di utenti taggati

Pagina 12 di 14 PrimaPrima ... 21011121314 UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 136

Discussione: Pana 100-300 II al posto del 100-400

  1. #111
    qTpista Esperto L'avatar di iz4dji
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Pianoro BO
    Messaggi
    5,406
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    11
    Grazie
    4
    Ringraziato
    118 volte in 103 messaggi
    Menzionato
    4 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    deShop image
    www.deshop.it
    Diventando un utente attivo questo banner scomparira'
    L'attacco cavalletto è incorporato in una parte che ruota (come vedi nell ultima foto) e che comprende anche i vari interruttori.

    La sporgenza saà di circa 5mm e quindi neppure si sente. Io ci lascio sempre la piastrina manfrotto 200-RC così osso usare il monopiede al volo, e poi tale piastrina mi appoggia sul palmo della mano sinistra aiutando la presa.

    Il problema dei collari rimovibili in toto come quello del 50-200 per esempio, è che se lo togli poi lo devi lasciare a casa visto poi l'ingombro dell oggetto e se lo lasci occupa veramente tantissimo spazio nella borsa. Io nel 50-200 lo ho sempre lasciato perchè non concepisco un obbiettivo pesante senza poterlo usare sul monopiede, ma prendeva il posto dove ora ci sta il 100-400 e un flash.

    Invece la staffetta Panasonic sta nella scatola a conservarsi, ma il monopiede o anche cavalletto si usa comunque e bene.
    La staffetta lunga servirebbe solo se si usa un BG in modo che non possa urtare la testa del cavalletto.
    Tommaso

    www.iz4dji.it

    E-M1, E-M5, E-PL2, 12-100ƒ4, 60ƒ2.8 Macro, 8ƒ1,8 Fisheye, 14-42ƒ3.5-5.6 EZ,
    Panasonic 100-400ƒ4.0-6.3, MMF-3, Tamron 500ƒ8, TG-870, C-8080,
    FL50R, FL36R, FL300R, Flash anulare RF11 e Twin Flash TF22,
    Tamrac Adventure 9, Tamrac Adventure 7, Tamrac Adventure 6, Tamrac Explorer 2


  2. #112
    qTpista Esploratore L'avatar di Giancarlo T.
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Biella, Piemonte (Italia)
    Messaggi
    947
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    181
    Grazie
    39
    Ringraziato
    51 volte in 44 messaggi
    Menzionato
    3 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da iz4dji Visualizza Messaggio
    L'attacco cavalletto è incorporato in una parte che ruota (come vedi nell ultima foto) e che comprende anche i vari interruttori.

    La sporgenza saà di circa 5mm e quindi neppure si sente. Io ci lascio sempre la piastrina manfrotto 200-RC così osso usare il monopiede al volo, e poi tale piastrina mi appoggia sul palmo della mano sinistra aiutando la presa.

    Il problema dei collari rimovibili in toto come quello del 50-200 per esempio, è che se lo togli poi lo devi lasciare a casa visto poi l'ingombro dell oggetto e se lo lasci occupa veramente tantissimo spazio nella borsa. Io nel 50-200 lo ho sempre lasciato perchè non concepisco un obbiettivo pesante senza poterlo usare sul monopiede, ma prendeva il posto dove ora ci sta il 100-400 e un flash.

    Invece la staffetta Panasonic sta nella scatola a conservarsi, ma il monopiede o anche cavalletto si usa comunque e bene.
    La staffetta lunga servirebbe solo se si usa un BG in modo che non possa urtare la testa del cavalletto.
    Capito... quindi mi confermi che la macchina sul monopiede o sul cavalletto la si può ruotare di 90° per scatti verticali, come per la staffa a colletto, di cui però bisogna allentare il pomello. Cosa questa che mi lascia sempre un po terrorizzato, anche se per lo stacco completo di esso vi è una posizione ben precisa. Infine è anche vero che l'attacco a collare per essere sufficientemente robusto, pesa e ingombra abbastanza. Quello del 40-150 anche se non di molto un po meno di quello del 50-200 che era un'incudine.

  3. #113
    qTpista Esperto L'avatar di iz4dji
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Pianoro BO
    Messaggi
    5,406
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    11
    Grazie
    4
    Ringraziato
    118 volte in 103 messaggi
    Menzionato
    4 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Giancarlo T. Visualizza Messaggio
    Capito... quindi mi confermi che la macchina sul monopiede o sul cavalletto la si può ruotare di 90° per scatti verticali, come per la staffa a colletto, di cui però bisogna allentare il pomello. Cosa questa che mi lascia sempre un po terrorizzato, anche se per lo stacco completo di esso vi è una posizione ben precisa. Infine è anche vero che l'attacco a collare per essere sufficientemente robusto, pesa e ingombra abbastanza. Quello del 40-150 anche se non di molto un po meno di quello del 50-200 che era un'incudine.
    Si, c'è un pomello che si allenta e permette la rotazione della prima parte dell obbiettivo che però non è fatta per essere rimossa, quindi nessun pericolo.
    Tommaso

    www.iz4dji.it

    E-M1, E-M5, E-PL2, 12-100ƒ4, 60ƒ2.8 Macro, 8ƒ1,8 Fisheye, 14-42ƒ3.5-5.6 EZ,
    Panasonic 100-400ƒ4.0-6.3, MMF-3, Tamron 500ƒ8, TG-870, C-8080,
    FL50R, FL36R, FL300R, Flash anulare RF11 e Twin Flash TF22,
    Tamrac Adventure 9, Tamrac Adventure 7, Tamrac Adventure 6, Tamrac Explorer 2


  4. #114
    qTpista Esploratore L'avatar di Giancarlo T.
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Biella, Piemonte (Italia)
    Messaggi
    947
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    181
    Grazie
    39
    Ringraziato
    51 volte in 44 messaggi
    Menzionato
    3 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da iz4dji Visualizza Messaggio
    Si, c'è un pomello che si allenta e permette la rotazione della prima parte dell obbiettivo che però non è fatta per essere rimossa, quindi nessun pericolo.
    La parte di obbiettivo con la staffa e che non fa parte di quella dei pulsanti fissa sulla baionetta intendi dire, è quella che ruota quindi. Interessante, ma a questo punto ci sarà anche il flat all'interno che deve seguire tale rotazione, perchè sia il diaframma che il motore AF sono nella parte che ruota.
    Si nessun pericolo che si stacchi l'obbiettivo dal supporto, ma nemmeno con quelli Olympus provvisti di staffa a collare, perchè se al limite uscisse dalla sede, questa vine a trovarsi tra il corpo della fotocamera ed una parte di barilotto di obbiettivo di diametro maggiore e quindi la fotocamera non cadrebbe.

  5. #115
    qTpista Esperto L'avatar di iz4dji
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Pianoro BO
    Messaggi
    5,406
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    11
    Grazie
    4
    Ringraziato
    118 volte in 103 messaggi
    Menzionato
    4 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Giancarlo T. Visualizza Messaggio
    La parte di obbiettivo con la staffa e che non fa parte di quella dei pulsanti fissa sulla baionetta intendi dire, è quella che ruota quindi. Interessante, ma a questo punto ci sarà anche il flat all'interno che deve seguire tale rotazione, perchè sia il diaframma che il motore AF sono nella parte che ruota.
    Si nessun pericolo che si stacchi l'obbiettivo dal supporto, ma nemmeno con quelli Olympus provvisti di staffa a collare, perchè se al limite uscisse dalla sede, questa vine a trovarsi tra il corpo della fotocamera ed una parte di barilotto di obbiettivo di diametro maggiore e quindi la fotocamera non cadrebbe.
    La parte solidale all attacco cavalletto è quella compresa tra le due righe rosse



    quindi quella parte rimane ferma mentre se sviti il pomello e ruoti il corpo macchina, ruota assieme al corpo macchina sia la prima parte vicino alla baionetta che tutto il resto dell obbiettivo.
    Sicuramente ci sarà un collegamento elettrico mobile tra i tre interruttori e il resto dell obbiettivo.
    Tommaso

    www.iz4dji.it

    E-M1, E-M5, E-PL2, 12-100ƒ4, 60ƒ2.8 Macro, 8ƒ1,8 Fisheye, 14-42ƒ3.5-5.6 EZ,
    Panasonic 100-400ƒ4.0-6.3, MMF-3, Tamron 500ƒ8, TG-870, C-8080,
    FL50R, FL36R, FL300R, Flash anulare RF11 e Twin Flash TF22,
    Tamrac Adventure 9, Tamrac Adventure 7, Tamrac Adventure 6, Tamrac Explorer 2


  6. #116
    qTpista Navigato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1,628
    Foto in Bacheca
    1
    Immagini
    26
    Grazie
    95
    Ringraziato
    184 volte in 156 messaggi
    Menzionato
    4 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Non c'è che dire l'hanno pensato veramente bene, per praticità e compattezza.

    Io so solo che con il ED50-200 2,8-3,5 sto sempre li a staccare e attaccare la staffa a seconda delle uscite...ogni volta divento matto per toglierlo e metterlo, poi sarò io che ogni volta dimentico come si fa però non è praticissimo.
    So che sulla versione SWD hanno rivisto la staffa, ma non so bene in cosa e come
    Olympus E-M1, EPL5 / Panasonic G3
    Oly: 40-150 MSC, 35mm Macro, 14-54II 50-200ED / Pana: 14-42X, 14mm, leica25mm / samy 7,5
    http://www.enricochiaretto.it/foto
    https://500px.com/enriko11

  7. #117
    qTpista Esperto L'avatar di iz4dji
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Pianoro BO
    Messaggi
    5,406
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    11
    Grazie
    4
    Ringraziato
    118 volte in 103 messaggi
    Menzionato
    4 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Quando avevo il 50-200 SWD la staffa non la ho mai tolta e quindi non so dirti. Il treppiede non lo porto mai, ma spesso il monopiede perchè quando bisogna stare a lungo a inquadrare gli animali non ci si distrugge il bracio sinistro a sostenere il peso.

    Si, il 100-400 sotto quell aspetto è comodissimo, perchè si puo sempre montare su cavalletto o monopiede anche se uno non si porta la "staffa lunga" che in effetti non ho mai tolto dalla scatola.

    Altra cosa comoda è che con questo sistema anche quando ruoti l'inquadratura in verticale su monopiede, i tre interruttori rimangono sempre nella stssa posizione come con inquadratura orrizzontale e quindi sempre visibili e a portata di dito.
    Tommaso

    www.iz4dji.it

    E-M1, E-M5, E-PL2, 12-100ƒ4, 60ƒ2.8 Macro, 8ƒ1,8 Fisheye, 14-42ƒ3.5-5.6 EZ,
    Panasonic 100-400ƒ4.0-6.3, MMF-3, Tamron 500ƒ8, TG-870, C-8080,
    FL50R, FL36R, FL300R, Flash anulare RF11 e Twin Flash TF22,
    Tamrac Adventure 9, Tamrac Adventure 7, Tamrac Adventure 6, Tamrac Explorer 2


  8. #118
    qTpista Navigato L'avatar di febo60
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Traversetolo (PR) / Ventasso (RE)
    Messaggi
    2,001
    Foto in Bacheca
    3
    Immagini
    288
    Grazie
    0
    Ringraziato
    75 volte in 61 messaggi
    Menzionato
    0 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    ciao Tommaso, se fai avifauna il 100-400 è eccezionale, ma se lo usi
    solo per i tuoi viaggi e poco, allora il 100-300 II è perfetto, io lo uso moltissimo
    e lo sfrutto molto bene sulla G9 a tutte le focali, posso mettere anche 3200 iso
    la G9 non ha paura.
    uso attrezzatura Olympus,
    ottiche Zuiko e Lumix.

  9. #119
    qTpista Esperto L'avatar di iz4dji
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Pianoro BO
    Messaggi
    5,406
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    11
    Grazie
    4
    Ringraziato
    118 volte in 103 messaggi
    Menzionato
    4 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da febo60 Visualizza Messaggio
    ciao Tommaso, se fai avifauna il 100-400 è eccezionale, ma se lo usi
    solo per i tuoi viaggi e poco, allora il 100-300 II è perfetto, io lo uso moltissimo
    e lo sfrutto molto bene sulla G9 a tutte le focali, posso mettere anche 3200 iso
    la G9 non ha paura.
    in effetti non faccio specificamente avifauna, ma solo se mi capita in viaggio, per esempio alla Shetland sapevo due o tre posti dove potere vedere i Puffin e in uno di questi c'erano, tanti, vicini e amichevoli.
    Però non sono uno che si alza la mattina per andare in valle o in montagna a fotografare uccelli. Lo facevo 30 anni fa.
    Secondo me la soluzione migliore sarebbe comunque tenere il 100-400 perchè un obbiettivo così, non si vende senza avere un degno sostituto, perchè venduto non si ricompera piu, ma affiancarlo a un 100-300II aspettando un usato ma perfetto, e così potere scegliere quello che mi serve volta per volta, se voglio andare leggero o se voglio portarmi piu peso.
    Devo dire che però, a parte il peso, il 100-400 ha trovato la sua collocazione nello zaino e non disturba piu di tanto.



    e li vedi la parte bassa di un Tamrac Adventure 7 che è uno zainetto multiuso molto piccolo, e tutta la parte alta è libera per effetti personali.



    Usati entrambi a 300, vedi una differenza apprezzabile di qualità tra il 100-400 e il 100-300II ? A quei 100mm in piu che sono poi anche i piu difficili da usare, posso rinunciare, ma avere una qualità inferiore direi di no.
    Tommaso

    www.iz4dji.it

    E-M1, E-M5, E-PL2, 12-100ƒ4, 60ƒ2.8 Macro, 8ƒ1,8 Fisheye, 14-42ƒ3.5-5.6 EZ,
    Panasonic 100-400ƒ4.0-6.3, MMF-3, Tamron 500ƒ8, TG-870, C-8080,
    FL50R, FL36R, FL300R, Flash anulare RF11 e Twin Flash TF22,
    Tamrac Adventure 9, Tamrac Adventure 7, Tamrac Adventure 6, Tamrac Explorer 2


  10. #120
    qTpista Esploratore L'avatar di Giancarlo T.
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Biella, Piemonte (Italia)
    Messaggi
    947
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    181
    Grazie
    39
    Ringraziato
    51 volte in 44 messaggi
    Menzionato
    3 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da iz4dji Visualizza Messaggio
    in effetti non faccio specificamente avifauna, ma solo se mi capita in viaggio, per esempio alla Shetland sapevo due o tre posti dove potere vedere i Puffin e in uno di questi c'erano, tanti, vicini e amichevoli.
    Però non sono uno che si alza la mattina per andare in valle o in montagna a fotografare uccelli. Lo facevo 30 anni fa.
    Secondo me la soluzione migliore sarebbe comunque tenere il 100-400 perchè un obbiettivo così, non si vende senza avere un degno sostituto, perchè venduto non si ricompera piu, ma affiancarlo a un 100-300II aspettando un usato ma perfetto, e così potere scegliere quello che mi serve volta per volta, se voglio andare leggero o se voglio portarmi piu peso.
    Devo dire che però, a parte il peso, il 100-400 ha trovato la sua collocazione nello zaino e non disturba piu di tanto.



    e li vedi la parte bassa di un Tamrac Adventure 7 che è uno zainetto multiuso molto piccolo, e tutta la parte alta è libera per effetti personali.



    Usati entrambi a 300, vedi una differenza apprezzabile di qualità tra il 100-400 e il 100-300II ? A quei 100mm in piu che sono poi anche i piu difficili da usare, posso rinunciare, ma avere una qualità inferiore direi di no.
    Visto il decadimento di quasi tutti gli zoom dai 2/3 delle focali verso il max direi che a 300 mm è decisamente meglio il 100-400 se usato prevalentemente a quella focale. Poi se necessita andare oltre si ha con questo disponibilità pagando quel che si deve pagare in fatto di contrasto e MTF, ma almeno si hanno questi mm in più che possono sempre servire, mentre col 100-300 si già tirati per i cappelli a 300mm. Il discorso in fatto di focale max, parlando in casa Olympus, vale molto meno peri due PRO 12-100 e 40-150 in cui le linee MTF rimangono più piatte fino alla fine, e... lo era anche col 50-200 SWD in cui a... quasi 300 mm (280 esteso) era decisamente meglio dello stesso 75-300 II liscio.

Discussioni Simili

  1. [Accessori] Sostituzione fondello pana 7 14 con portafilto gelatina pana 8 fish
    Di ilpelle nel forum Circolo Tecnico
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 20th February 2016, 10:56
  2. [Digitale] il posto mio
    Di Orazio nel forum [REPORTAGE] Simbolismo ed Emotional
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 4th November 2013, 22:06
  3. [Reflex] E400 al posto di una E30?
    Di Black Bart nel forum Circolo Tecnico
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 21st September 2013, 18:40
  4. [Digitale] posto da favola....
    Di andrearufini nel forum [REPORTAGE] Natura e Paesaggi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19th September 2008, 20:14

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •