Lista di utenti taggati

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 19 di 19

Discussione: Paesaggi sotto la neve...che fare?

  1. #11
    qTpista Esploratore L'avatar di Giancarlo T.
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Biella, Piemonte (Italia)
    Messaggi
    764
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    141
    Grazie
    34
    Ringraziato
    50 volte in 43 messaggi
    Menzionato
    3 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    deShop image
    www.deshop.it
    Diventando un utente attivo questo banner scomparira'
    Citazione Originariamente Scritto da Enriko!! Visualizza Messaggio
    si è tropicalizzao, i panasonic si capisce leggendo la scheda tecnica...(un po' come l'oly 12-50, non c'è nessuna sigla che lo identifica come tropicalizzato)...
    Beh...si, per questo nelle recensioni di “Juza” ma anche in altre è sempre specificato. Poi se si ha occasione di prenderlo in mano basta togliere il tappo posteriore e verificare se c’e La guarnizione di gomma, perché se c’e quella ci sono pure quelle interne, almeno se spera.

  2. #12
    qTpista Maturo L'avatar di sparviero49
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Civitavecchia
    Messaggi
    2,853
    Foto in Bacheca
    1
    Immagini
    152
    Grazie
    322
    Ringraziato
    279 volte in 257 messaggi
    Menzionato
    7 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Giancarlo T. Visualizza Messaggio
    Beh...si, per questo nelle recensioni di “Juza” ma anche in altre è sempre specificato. Poi se si ha occasione di prenderlo in mano basta togliere il tappo posteriore e verificare se c’e La guarnizione di gomma, perché se c’e quella ci sono pure quelle interne, almeno se spera.
    Mah, Giancarlo, non mi risulta che negli obiettivi tropicalizzati (almeno in quelli oly) ci sia alcuna guarnizione di gomma sull'innesto.
    E-M1MkII, E-M5, 12-40mm zuiko f2,8, 17mm zuiko f1.8 , 9-18mm zuiko, zuiko macro 60mm f2.8, zuiko 75-300 II, zuiko 40-150 f2.8, zuiko 45mm f1,2, FL36R. Metz 52 AF-1.

    -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La foto è un attimo che appartiene al passato, ma aiuta a vivere il presente.

  3. #13
    qTpista Esploratore L'avatar di Giancarlo T.
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Biella, Piemonte (Italia)
    Messaggi
    764
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    141
    Grazie
    34
    Ringraziato
    50 volte in 43 messaggi
    Menzionato
    3 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da sparviero49 Visualizza Messaggio
    Mah, Giancarlo, non mi risulta che negli obiettivi tropicalizzati (almeno in quelli oly) ci sia alcuna guarnizione di gomma sull'innesto.
    Ma...come sparviero49 (mio coscritto?) non c'è la guarnizione? Sono appena andato a verificare, anzi ho fotografato "brutalmente" l'innesto del 12-100 f/4.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: anello.jpg
Visite: 30
Dimensione: 138.0 KB
ID: 48678

  4. #14
    qTpista Esploratore L'avatar di Giancarlo T.
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Biella, Piemonte (Italia)
    Messaggi
    764
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    141
    Grazie
    34
    Ringraziato
    50 volte in 43 messaggi
    Menzionato
    3 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    ...dimenticavo, sparviero49, (uscendo un po dal seminato di questo topic, spero mi perdonino) ho visto che hai il..."40-150 f2.8" con EC14 immagino. Come ti trovi? perchè ho letto in giro commenti molto lusinghieri, anche se per questi credo sempre di più agli usi personali sul campo. Avendo ancora tutt'ora il 50-200 SWD + EC14 erede delle E3/5 fin'ora l'ho sempre un po snobbato, pensando di poterne fare a meno, anche perchè sempre considerato "cortino" per le mie esigenze. (420mm max equiv contro i 560mm del 50-200, entrambi sempre con l'EC14). Ora però visto che il 50-200 rimane sempre più a casa, non tanto perchè più pesante del 40-150 ma perchè più ingombrante (si allunga), sicuramente meno veloce in AF (ora i motori sono migliorati) e non ultimo l'f/2,8 costante, ho deciso di cederlo a favore di questo, tanto ho capito che a me focali molto lunghe servono a poco e in quei rari casi risolvo magari la questione con un po di crop. Crop che se uno scatto è perfetto ti permette di sicuro di avere un risultato finale migliore che non con la stessa inquadratura ottenuta da una focale più lunga e... magari viziata da micro mosso o scarsa nitidezza; almeno questo (giusto o sbagliato) è ciò che non da esperto penso.

    Saluti e... perdonatemi ancora se magari non sono andato a parlare di questo nel topic giusto, se c'è.
    Ultima modifica di Giancarlo T.; 8th February 2018 alle 00:56

  5. #15
    qTpista Maturo L'avatar di sparviero49
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Civitavecchia
    Messaggi
    2,853
    Foto in Bacheca
    1
    Immagini
    152
    Grazie
    322
    Ringraziato
    279 volte in 257 messaggi
    Menzionato
    7 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Giancarlo T. Visualizza Messaggio
    ...dimenticavo, sparviero49, (uscendo un po dal seminato di questo topic, spero mi perdonino) ho visto che hai il..."40-150 f2.8" con EC14 immagino. Come ti trovi? perchè ho letto in giro commenti molto lusinghieri, anche se per questi credo sempre di più agli usi personali sul campo. Avendo ancora tutt'ora il 50-200 SWD + EC14 erede delle E3/5 fin'ora l'ho sempre un po snobbato, pensando di poterne fare a meno, anche perchè sempre considerato "cortino" per le mie esigenze. (420mm max equiv contro i 560mm del 50-200, entrambi sempre con l'EC14). Ora però visto che il 50-200 rimane sempre più a casa, non tanto perchè più pesante del 40-150 ma perchè più ingombrante (si allunga), sicuramente meno veloce in AF (ora i motori sono migliorati) e non ultimo l'f/2,8 costante, ho deciso di cederlo a favore di questo, tanto ho capito che a me focali molto lunghe servono a poco e in quei rari casi risolvo magari la questione con un po di crop. Crop che se uno scatto è perfetto ti permette di sicuro di avere un risultato finale migliore che non con la stessa inquadratura ottenuta da una focale più lunga e... magari viziata da micro mosso o scarsa nitidezza; almeno questo (giusto o sbagliato) è ciò che non da esperto penso.

    Saluti e... perdonatemi ancora se magari non sono andato a parlare di questo nel topic giusto, se c'è.
    Eh.. chiedo venia...ti assicuro che prima dell'intervento di cui sopra ero andato anche a vedere il 45mm...sì, ho visto solo ora la guarnizione, talmente minuscola che per un cecato come me ci vuole la lente di ingrandimento.
    Per quanto riguarda il 40-150 f2,8 io la ritengo forse la migliore lente oly, e, da quello che vedo, penso assieme al 12-100 f4. E' una lente che ha un suo carattere, con riferimento soprattutto alla cromaticità, a differenza delle altre oly che ritengo molto più neutre e che necessitano di qualche PP per avere gli stessi risultati. Di recente ho acquistato il 45mm f1,2 e debbo dire che è una grande lente, nitidissima già ad f1,2, ma nel ritratto, in cui uso spesso il 40-150, la texture della pelle del viso mi piace di più in quest'ultimo che non nel 45mm. Guarda questi file che che da raw sono passati a TIF e convertiti in jpg senza interventi.
    P2040298-M by sparv49, su Flickr

    P2040397-M by sparv49, su Flickr
    E-M1MkII, E-M5, 12-40mm zuiko f2,8, 17mm zuiko f1.8 , 9-18mm zuiko, zuiko macro 60mm f2.8, zuiko 75-300 II, zuiko 40-150 f2.8, zuiko 45mm f1,2, FL36R. Metz 52 AF-1.

    -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La foto è un attimo che appartiene al passato, ma aiuta a vivere il presente.

  6. #16
    qTpista Maturo L'avatar di sparviero49
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Civitavecchia
    Messaggi
    2,853
    Foto in Bacheca
    1
    Immagini
    152
    Grazie
    322
    Ringraziato
    279 volte in 257 messaggi
    Menzionato
    7 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Dimenticavo, f2,8 a 100mm.
    La prima a 640 ISO la seconda a 1600.
    Ultima modifica di sparviero49; 8th February 2018 alle 02:08
    E-M1MkII, E-M5, 12-40mm zuiko f2,8, 17mm zuiko f1.8 , 9-18mm zuiko, zuiko macro 60mm f2.8, zuiko 75-300 II, zuiko 40-150 f2.8, zuiko 45mm f1,2, FL36R. Metz 52 AF-1.

    -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La foto è un attimo che appartiene al passato, ma aiuta a vivere il presente.

  7. #17
    qTpista Junior
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    7
    Grazie
    14
    Ringraziato
    0 volte in 0 messaggi
    Menzionato
    0 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Vorrei ringraziarvi tutti per i commenti: tutti molto interessanti. Io possiedo solo il 17 mm e il 45 mm, mi piacerebbe molto acquistare il 12-100 F/4 ma sono un po' frenato dal costo, dato che ho anche un corredo FF che sto cercando di aggiornare. Molto probabilmente riproverò a vendere la mitica E-1 con il 14-54 e cerchero' un 12-40 F2.8. Grazie ancora!

  8. #18
    qTpista Maturo L'avatar di yohnny
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Località
    Vigo di Fassa - Vich (TN)
    Messaggi
    4,469
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    52
    Grazie
    232
    Ringraziato
    345 volte in 237 messaggi
    Menzionato
    9 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Provo a metterci i miei 2 cent...

    Citazione Originariamente Scritto da Piergiovanni Visualizza Messaggio
    1) Dotereste l’OMD E-M5 Mark I del 12-40?
    2) Per foto in mezzo alla neve basterebbe anche il 12-50?
    3) Possedendo il 14-54 cerchereste un’E-3, E-5 usata?
    1) il 12-40 è come il prezzemolo, sta bene dappertutto
    Scherzi a parte, è una gran lente che ti fa fare un salto di qualità come resa generale, luminosità, tropicalizzazione, affidabilità... quasi tutti quelli che ce l'hanno lo usano come lente principale almeno per le foto generiche e un motivo ci sarà...

    2) secondo me, sicuramente si. Anzi, basta anche meno... per fare foto sulla neve, l'unica cosa importante è curare un po' l'esposizione: il sistema più semplice e preciso è, in M, misurare in spot su una zona di neve in piena luce e sovraesporre di almeno 2 stop, con la e-m1 direi anche 2 e 2/3 ma dipende ovviamente dal sensore.
    Secondo me non è critica la focale, come in tutti i generi di paesaggio: si può usare il grandangolo spinto, il medio tele, il tele spinto, il normale, il medio grandangolo... e le gambe. Ovviamente coi pregi e difetti di ognuno: escono foto diverse.
    La luminosità ancora meno, a meno che per "foto sulla neve" tu non intenda quelle che fa awretus a lume di stelle
    La tropicalizzazione... beh, io con la vecchia e-520 e il 14-42 ci sono andato tranquillamente a sciare, con la macchina a tracolla (tipo blackrapid artigianale) a -15 senza problemi, quindi... anche sotto una nevicata, le probabilità di fare danni non sono molte: a meno che non sia una nevicata fitta con tempo molto umido e caldo, la neve bagna poco assai: puoi anche lasciare che si depositi sulla macchina e toglierla senza che si bagni. L'unica accortezza bisogna prenderla nei dentro-fuori. Se fuori ci sono -10° e tu entri in rifugio, l'umidità ti condensa sulla macchina; poi esci e gela. Quindi, o eviti o metti la macchina dentro una borsa, avvolta in un panno ecc. (ma non dentro la tua giacca, che è ancora più caldo e umido del rifugio!) per limitare la condensa; oppure fai attenzione che, prima di uscire di nuovo, la macchina sia perfettamente asciutta (cosa difficile perché bisognerebbe guardarci dentro).

    3) No, piuttosto una e-m1: non costa molto, è meglio sotto ogni aspetto e può essere un'ottima base per un corredo micro, sostituendo la e-m5 che non ha il supporto per l'AF a differenza di fase con le lenti legacy.

    Poi, per foto sotto la neve, la vecchia e gloriosa e-1 col 14-54 non dovrebbe avere nessun problema, a meno di non voler stampare immagini da un metro di lato lungo o giù di lì...
    Quanto al cavalletto: sicuramente nel paesaggio aiuta sempre, per quanto il corpo possa essere performante, anche perché ti obbliga a inquadrare in modo più meditato. Ma è anche vero che, per foto di paesaggio "normali" in condizioni di luce diurna, non è sicuramente un elemento critico...
    Ultima modifica di yohnny; 8th February 2018 alle 11:37
    OMD: Olympus e-m1 - battery grip HLD-7
    micro: M.Zuiko 12-40 f2,8 - Samyang 7,5 fisheye - Panasonic 7-14 f4,0
    FourThirds: ZD 50 macro - ZD 50-200 SWD - Sigma 105 macro
    flash: Olympus FL-50 R - anulare Metz 15 MS-1 digital

  9. #19
    qTpista Junior
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    13
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    7
    Grazie
    14
    Ringraziato
    0 volte in 0 messaggi
    Menzionato
    0 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Ciao, grazie. Si, ho usato spesso la E-1 con la neve, avevo anche pubblicato una foto, qui sul forum, due anni fa:
    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: settetermini.jpg
Visite: 23
Dimensione: 170.5 KB
ID: 48679

Discussioni Simili

  1. [Digitale] Il mio paese sotto la neve
    Di awretus nel forum [REPORTAGE] Architettura
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 29th December 2017, 21:12
  2. [Digitale] Paesaggi
    Di bcf nel forum [REPORTAGE] Natura e Paesaggi
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 7th September 2010, 11:29
  3. Reflex sotto la neve
    Di eletto nel forum Circolo Tecnico
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 11th January 2010, 22:15
  4. I paesaggi
    Di Baires nel forum Fotografia
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 18th September 2006, 00:15

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •