Lista di utenti taggati

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 51 a 59 di 59

Discussione: batterie PATONA

  1. #51
    qTpista Esperto L'avatar di iz4dji
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Pianoro BO
    Messaggi
    5,085
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    11
    Grazie
    3
    Ringraziato
    99 volte in 85 messaggi
    Menzionato
    3 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    deShop image
    www.deshop.it
    Diventando un utente attivo questo banner scomparira'
    Citazione Originariamente Scritto da lilith Visualizza Messaggio
    Considerando che Giovedi sarò a Udine e non ci sarebbe stato tempo di rimediare, la goccina di sudore freddo ammetto di averla avuta. :/

    Questo perché come dicevo mi capitò una bln-1di concorrenza che non veniva riconosciuta come tale dal caricatore oly. Solo caricabatterie scrauso in dotazione.

    Ma a quanto pare con Patona non dovrei correre questi rischi, e ho necessità proprio di una bln-1 per la OMD.

    Mi pare di aver intravisto che il caricabatterie Patona sia equalizzato (?)

    Quando riuscirò a venirne a capo e averlo tra le mani la prima cosa che farò e proprio controllare se sarà equalizzato... che poi, non è che richiede chissà quale tecnologia.

    Bhe, se così sarà il vantaggio sarà inquantificabile: un caricabatterie alimentabile anche in auto mica poco! Mi sarebbe tornato utile in mille occasioni e invece sempre a elemosinare prese di corrente a destra e sinistra

    Patona, made in china ma 'sti tedeschi pare abbiano fatto centro con un prodotto che non ha nulla a che invidiare ad oly: prima era una giungla. La settimana prossima saranno testate efficacemente.
    Quando una delle due perderà colpi subirà l'autopsia per scoprire la qualità costruttiva e non mi meraviglierei se dentro trovassi celle di tutto rispetto.

    Inviato dal mio pericoloso tramai utilizzando Tapatalk

    Purtroppo devo deluderti, il caricatore PATONA (parlo per la BLN-1) ha solo due contatti e quindi non puo essere equalizzato. Io ne ho uno identico, ma proprio lo stesso, ma marcato VHBW (sempre ditta Tedesca) e quindi so bene che ha solo due contatti.
    Comunque lo uso spesso e non noto nessun problema evidente alle batterie. Ci carico sia quella originale che altre 4 non originali (che si caricano tutte anche nel caricatore originale).

    Per me la possibilità della alimentazione da 12v in camper è molto comoda. Vero che ho installati due inverter (uno 150W onda sinusoidale pura e uno 1Kw onda modificata) ma usando questi per potere usare il caricatore originale a 220, ho almeno un 10% in piu di energia sprecata nelle conversioni.

    La BLN-1 originale è 1.220mAh mentre purtroppo le PATONA standard sono solo 1.050mAh e la PATONA premium 1.140mAh.

    Io ne ho due a marca Quenox (avute assieme alla E-M1) che sono da 1.220 (o almeno così c'è scritto ).

    Guardando in giro ho visto anche quelle a marca JUPIO che sono da 1.220mAh , costano abbastanza, ma ho notato che vengono vendute anche su alcuni siti online di attrezzature prfessionali e quindi probabilmente potrebbero essere di ottima qualità, ma non ho esperieza personale con queste.
    Tommaso

    www.iz4dji.it

    E-M1, E-M5, 12-100ƒ4, 60ƒ2.8 Macro, 8ƒ1,8 Fisheye, Panasonic 100-400ƒ4.0-6.3, MMF-3,
    FL50R, FL36R, FL300R, Flash anulare RF11 e Twin Flash TF22, C-8080.
    Tamron 500ƒ8, Tamrac Adventure 9, Tamrac Adventure 7, Tamrac Adventure 6


  2. #52
    qTpista Esperto L'avatar di lilith
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Emilia-Paranoica
    Messaggi
    6,787
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    33
    Grazie
    247
    Ringraziato
    262 volte in 213 messaggi
    Menzionato
    9 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Dalle foto su Amazon, pare che il caricatore della BCM-1 sia equalizzato.
    Ma non mi meraviglio che per la BLN-1 non facciano un equalizzato, non vien difficile ipotizzare che oly abbia fatto gabole elettroniche per evitare "imitazioni"

    Inviato dal mio pericoloso tramai utilizzando Tapatalk
    _______________________________________________________________________________________________________________
    "niubbi, ci sono talmente tanti paralleli tra me e voi che potete giocarci agli shanghai, come fate a dire ciò? Normalmente bevo acqua" (BlackPixel)

  3. #53
    qTpista Esploratore L'avatar di Giancarlo T.
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Biella, Piemonte (Italia)
    Messaggi
    537
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    73
    Grazie
    24
    Ringraziato
    31 volte in 25 messaggi
    Menzionato
    2 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da iz4dji Visualizza Messaggio
    Purtroppo devo deluderti, il caricatore PATONA (parlo per la BLN-1) ha solo due contatti e quindi non puo essere equalizzato. Io ne ho uno identico, ma proprio lo stesso, ma marcato VHBW (sempre ditta Tedesca) e quindi so bene che ha solo due contatti.
    Comunque lo uso spesso e non noto nessun problema evidente alle batterie. Ci carico sia quella originale che altre 4 non originali (che si caricano tutte anche nel caricatore originale).

    Per me la possibilità della alimentazione da 12v in camper è molto comoda. Vero che ho installati due inverter (uno 150W onda sinusoidale pura e uno 1Kw onda modificata) ma usando questi per potere usare il caricatore originale a 220, ho almeno un 10% in piu di energia sprecata nelle conversioni.

    La BLN-1 originale è 1.220mAh mentre purtroppo le PATONA standard sono solo 1.050mAh e la PATONA premium 1.140mAh.

    Io ne ho due a marca Quenox (avute assieme alla E-M1) che sono da 1.220 (o almeno così c'è scritto ).

    Guardando in giro ho visto anche quelle a marca JUPIO che sono da 1.220mAh , costano abbastanza, ma ho notato che vengono vendute anche su alcuni siti online di attrezzature prfessionali e quindi probabilmente potrebbero essere di ottima qualità, ma non ho esperieza personale con queste.
    E... vanno bene anche per... M1? Perchè se fosse così sarebbe da prendere quelle, se le si possono caricare col caricatore Oly, in quanto non mi va di averne altri. Poi penso che se più care di altre "non originali" dovrebbero costare di sicuro meno di queste.

    A proposito di... "inverter" da usare in auto, Tommaso cosa mi consiglieresti? E' da un po che ci penso e mi servirebbe solo per piccole alimentazioni, come sono le cariche delle batterie appunto, percui non vorrei spendere tanto. Grazie.

  4. #54
    qTpista Esperto L'avatar di lilith
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Emilia-Paranoica
    Messaggi
    6,787
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    33
    Grazie
    247
    Ringraziato
    262 volte in 213 messaggi
    Menzionato
    9 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Ormai gli inverter a onda sinusoidale pura te li tirano dietro perciò un'onda s. modificata non ha più senso a prescindere.

    Al massimo 300 W che sono ultra più che sufficienti, oltre l'assorbimento diventa troppo alto per un'auto.

    Inviato dal mio pericoloso tramai utilizzando Tapatalk
    _______________________________________________________________________________________________________________
    "niubbi, ci sono talmente tanti paralleli tra me e voi che potete giocarci agli shanghai, come fate a dire ciò? Normalmente bevo acqua" (BlackPixel)

  5. The Following 2 Users Say Thank You to lilith For This Useful Post:

    Giancarlo T. (29th September 2017),marco_one67 (29th September 2017)

  6. #55
    qTpista Esploratore L'avatar di Giancarlo T.
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Biella, Piemonte (Italia)
    Messaggi
    537
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    73
    Grazie
    24
    Ringraziato
    31 volte in 25 messaggi
    Menzionato
    2 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da lilith Visualizza Messaggio
    Ormai gli inverter a onda sinusoidale pura te li tirano dietro perciò un'onda s. modificata non ha più senso a prescindere.

    Al massimo 300 W che sono ultra più che sufficienti, oltre l'assorbimento diventa troppo alto per un'auto.

    Inviato dal mio pericoloso tramai utilizzando Tapatalk
    Ilario, io non me ne intendo, ma... che dici di questo?


    https://www.amazon.it/BESTEK-Caricabatteria-Aggiornata-Cigarette-Caricabatterie/dp/B01LXZBNFM/ref=sr_1_13?ie=UTF8&qid=1506690899&sr=8-13&keywords=inverter+onda+pura#


    perchè per l'uso che ne farò non vorrei spendere troppo. Grazie.

  7. #56
    qTpista Esploratore L'avatar di Giancarlo T.
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Biella, Piemonte (Italia)
    Messaggi
    537
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    73
    Grazie
    24
    Ringraziato
    31 volte in 25 messaggi
    Menzionato
    2 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Altro che... Patone, Olympus, 3-4 batterie di scorta, ecc... ecc... caricatori monoalberi... bialberi, due... quattro valvole per cilindro, con questa si risolvono tutti i problemi! Speriamo che sia una certezza, anche se bisognerà aspettare ancora molto, ma... soprattutto che un'idea non fnisca nel sottoscala com'è avvenuto per molti nostri ricercatori... inventori, per poi magari trovarsi sul mercato questi prodotti "carpiti" da altri.


    https://www.tomshw.it/pila-eterna-br...italiano-88566

  8. #57
    qTpista Esperto L'avatar di iz4dji
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Pianoro BO
    Messaggi
    5,085
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    11
    Grazie
    3
    Ringraziato
    99 volte in 85 messaggi
    Menzionato
    3 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da lilith Visualizza Messaggio
    Dalle foto su Amazon, pare che il caricatore della BCM-1 sia equalizzato.
    Ma non mi meraviglio che per la BLN-1 non facciano un equalizzato, non vien difficile ipotizzare che oly abbia fatto gabole elettroniche per evitare "imitazioni"

    Inviato dal mio pericoloso tramai utilizzando Tapatalk

    Ho anche un caricatore VHBW (identico a PATONA cambia solo la marca) per le BLM-1 e BLM-5 e ci ho gardato proprioora. In effetti ha tre contatti........ma..... se guardi bene la foto c'è un positivo e due negativi



    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: 7182kIvf9AL._part_.jpg
Visite: 16
Dimensione: 21.5 KB
ID: 47124

    Con quella basetta (infatti il caricatore è sempre quello per tutti i tipi di batterie poi cambia solo la basetta che ci è agganciata a seconda della batteria) , si caricano:

    Olympus BLM-1 (e anche BLM-5)
    ma anche batterie Nikon, Pentax, Samsung etc.... che verossimilmente hanno la stessa forma e il contatto positivo nella stessa posizione ma il contatto negativo in una posizione differente ed ecco perchèè ci sono due contatti negativi
    Tommaso

    www.iz4dji.it

    E-M1, E-M5, 12-100ƒ4, 60ƒ2.8 Macro, 8ƒ1,8 Fisheye, Panasonic 100-400ƒ4.0-6.3, MMF-3,
    FL50R, FL36R, FL300R, Flash anulare RF11 e Twin Flash TF22, C-8080.
    Tamron 500ƒ8, Tamrac Adventure 9, Tamrac Adventure 7, Tamrac Adventure 6


  9. #58
    qTpista Esperto L'avatar di iz4dji
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Pianoro BO
    Messaggi
    5,085
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    11
    Grazie
    3
    Ringraziato
    99 volte in 85 messaggi
    Menzionato
    3 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da lilith Visualizza Messaggio
    Ormai gli inverter a onda sinusoidale pura te li tirano dietro perciò un'onda s. modificata non ha più senso a prescindere.

    Al massimo 300 W che sono ultra più che sufficienti, oltre l'assorbimento diventa troppo alto per un'auto.

    Inviato dal mio pericoloso tramai utilizzando Tapatalk


    Concordo pienamente, ma l'acquisto fu nel 2007 con il precedente camper quando i costi e la disponibilità era diversa.

    Per fare andare cose grezze ma con molti Watt basta anche a onda modificata, esempio phon, trapano, compressore etc, è per le apparecchiature elettroniche che sereve a onda pura e quindi allora presi quello da 1Kw a onda modificata e poi uno da 150W a onda pura, spendendo molto meno che per esempio un 600W a onda pura.
    Ovvio che per un certo assorbimento devi avere ache una buona batteria, io ho 200Ah di batteria servizi sul camper (oltre a 100Ah per il motore) e comunque mai assorbirei 1Kw perchè sono circa 80A (teorici) che sono tanti.
    Attualmente la cosa piu grossa che uso è un compressore da 250W e quindi un assorbimento di soli 20A e per tempi di un massimo di un paio di minuti. Appunto l'inverterda 1Kw in pratica non lo uso mai ma visto che lo ho gia (pagato allora sui 300 euro) lo sfrutto.

    Invece per i caricabatterie delle macchine fotografiche (se voglio usare gli originali) uso l'inverter onda pura da 150W e con pel prelievo minimo consuma nulla. Poi lo uso anche per il notebook.

    Dovessi comperarlo oggi probabilmente uno solo a onda pura da 300W mi sarebbe sufficente. Però lasciare perdere le cineserie dove gira molta corrente, bisogna andare su WAECO, Uflex, o altra roba buona perchè sono oggetti che se di scarsa qualità possono facilmente creare un incendio.

    Il mio quasi OT quotidiano lo ho gia fatto, quindi posso riprendere a parlare di batterie
    Tommaso

    www.iz4dji.it

    E-M1, E-M5, 12-100ƒ4, 60ƒ2.8 Macro, 8ƒ1,8 Fisheye, Panasonic 100-400ƒ4.0-6.3, MMF-3,
    FL50R, FL36R, FL300R, Flash anulare RF11 e Twin Flash TF22, C-8080.
    Tamron 500ƒ8, Tamrac Adventure 9, Tamrac Adventure 7, Tamrac Adventure 6


  10. #59
    qTpista Esperto L'avatar di lilith
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Emilia-Paranoica
    Messaggi
    6,787
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    33
    Grazie
    247
    Ringraziato
    262 volte in 213 messaggi
    Menzionato
    9 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da iz4dji Visualizza Messaggio
    Ho anche un caricatore VHBW (identico a PATONA cambia solo la marca) per le BLM-1 e BLM-5 e ci ho gardato proprioora. In effetti ha tre contatti........ma..... se guardi bene la foto c'è un positivo e due negativi



    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: 7182kIvf9AL._part_.jpg
Visite: 16
Dimensione: 21.5 KB
ID: 47124

    Con quella basetta (infatti il caricatore è sempre quello per tutti i tipi di batterie poi cambia solo la basetta che ci è agganciata a seconda della batteria) , si caricano:

    Olympus BLM-1 (e anche BLM-5)
    ma anche batterie Nikon, Pentax, Samsung etc.... che verossimilmente hanno la stessa forma e il contatto positivo nella stessa posizione ma il contatto negativo in una posizione differente ed ecco perchèè ci sono due contatti negativi
    Nell'ingrandimento che hai postato la faccenda diventa chiara.

    Inviato dal mio pericoloso tramai utilizzando Tapatalk
    _______________________________________________________________________________________________________________
    "niubbi, ci sono talmente tanti paralleli tra me e voi che potete giocarci agli shanghai, come fate a dire ciò? Normalmente bevo acqua" (BlackPixel)

Discussioni Simili

  1. [Accessori] Batterie BLM-5
    Di menuz nel forum Circolo Tecnico
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 14th October 2015, 20:54
  2. [Mirrorless] Batterie...
    Di Gozilla nel forum Circolo Tecnico
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 9th August 2015, 07:53
  3. HLD-4 e batterie
    Di grappolo nel forum Circolo Tecnico
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 30th March 2013, 14:59
  4. batterie per fl 50
    Di roger nel forum Fotografia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 7th May 2007, 17:51
  5. Batterie per FL-50 HV-1
    Di kawagià nel forum Fotografia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20th November 2006, 09:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •