Lista di utenti taggati

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: postproduzione - questa sconosciuta

  1. #1
    qTpista Junior L'avatar di gimlos
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Località
    rho
    Messaggi
    63
    Foto in Bacheca
    1
    Immagini
    17
    Grazie
    9
    Ringraziato
    3 volte in 3 messaggi
    Menzionato
    1 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)

    postproduzione - questa sconosciuta

    deShop image
    www.deshop.it
    Diventando un utente attivo questo banner scomparira'
    ciao,
    riporto qui una parte di dialogo avuta stamattina in un altro 3ad, il senso è questo
    come si fa la post produzione?
    non parlo di come aumentare la nitidezza, ridurre il rumore, taglierina e compagnia ...dico semplicemente (o non semplicemente) : c'è un "Manuale" da seguire per la post produzione?
    a volte mi capita di vedere foto di altri o mie postprodotte a mio modo di vedere BENE e leggere commenti sulla post sbagliata, poi magari fare una post in fretta e furia con snapseed e leggere OTTIMA post produzione
    è una cosa che va a de gustibus o c'è un criterio?

    grazie e chiedo scusa per le mie domande sempre barzotte

  2. #2
    Amministratore & Fondatore L'avatar di BlackPixel
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    19,369
    Foto in Bacheca
    1
    Immagini
    97
    Grazie
    487
    Ringraziato
    1,434 volte in 767 messaggi
    Menzionato
    76 Post(s)
    Taggato
    1 Thread(s)
    Non c'e' un criterio, o meglio c'e' ma dipende molto da quello che vuoi ottenere.
    Se fai naturalistica difficilmente sei un fotografo creativo, vorrai mantenere colori naturali ed effetti veri.
    Al contrario nella creativita' si tende a dare un'interpretazione.

    Comunque se vuoi fare pp avanzata lavora su file raw e con un buon programma (io suo lightroom).

    Mancava da un po' un thread sulla postproduzione, seguiro' questo thread e faro' degli interventi prossimamente.
    Giancarlo Farina (aka BlackPixel)


    ...tutto il tempo da borghesi
    perso a coltivar ninfee,
    senza mai capire gli uomini e le idee...
    (R. Vecchioni)

  3. #3
    qTpista Navigato L'avatar di davdenic
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    2,378
    Foto in Bacheca
    0
    Immagini
    16
    Grazie
    110
    Ringraziato
    168 volte in 126 messaggi
    Menzionato
    7 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)

    postproduzione - questa sconosciuta

    Citazione Originariamente Scritto da gimlos Visualizza Messaggio
    ciao,
    riporto qui una parte di dialogo avuta stamattina in un altro 3ad, il senso è questo
    come si fa la post produzione?
    non parlo di come aumentare la nitidezza, ridurre il rumore, taglierina e compagnia ...dico semplicemente (o non semplicemente) : c'è un "Manuale" da seguire per la post produzione?
    a volte mi capita di vedere foto di altri o mie postprodotte a mio modo di vedere BENE e leggere commenti sulla post sbagliata, poi magari fare una post in fretta e furia con snapseed e leggere OTTIMA post produzione
    è una cosa che va a de gustibus o c'è un criterio?

    grazie e chiedo scusa per le mie domande sempre barzotte
    Beh credo dipenda molto dai gusti e dalla cultura. Ognuno ha i suoi. Poi certo dipende se le guardi a schermo o stampi. Io credo nel buon senso.
    E poi ci sono gli integralisti e gli sperimentatori e in mezzo un mare di sfaccettature.
    Per esempio io ho avuto la fortuna di essere cresciuto in un ambiente ricco di grafica e pittura. Hanno formato i miei gusti e la mia cultura. E so che ogni tanto bisogna spingersi un po' oltre e provare a fare qualche porcheria. Però non so di nessun manuale tranne i tanti di grafica che studiai anni fa.
    Una volta mia sorella ( grafica pubblicitaria ) mi disse "se devi far qualcosa di particolare fallo evidente altrimenti penseranno sia un errore non voluto".

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di davdenic; 18th May 2017 alle 16:03
    Le mie sono qua: http://www.flickr.com/photos/davdenic
    Sono elettroni?! No sono Emozioni!!!

  4. #4
    qTpista Junior L'avatar di gimlos
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Località
    rho
    Messaggi
    63
    Foto in Bacheca
    1
    Immagini
    17
    Grazie
    9
    Ringraziato
    3 volte in 3 messaggi
    Menzionato
    1 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    la soggettività è alla base della fotografia come di qualsiasi forma di espressione e/o arte
    vedo delle foto che per me sono terribili quotate come se fossero il capolavoro del millennio e delle foto bellissime che invece non vengono proprio calcolate
    mi chiedevo quindi se anche per la PP sia vada a gusto personale e mi state indirizzando verso questa via

  5. #5
    Responsabile Aree Immagini L'avatar di stefra
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,830
    Foto in Bacheca
    7
    Inserzioni Blog
    4
    Immagini
    185
    Grazie
    2,282
    Ringraziato
    1,282 volte in 1,012 messaggi
    Menzionato
    50 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Per me la PP sta alla fotografia digitale come la CO sta alla fotografia analogica.
    Ovvero, tutte e due ci devono essere. Poi sta a noi gestirla. Se usi PS troverai molti buoni manuali per l'utilizzo e la conoscenza degli enormi strumenti che ti mette a disposizione. Quelli almeno devi conoscerli.

    Poi tutto dipende da quello che vuoi ottenere. Io per esempio "penso" lo scatto quasi sempre in BN, lo vedo già nel mirino in quel modo, quindi la PP mi serve per riportare su schermo quello che "ho visto" al momento dello scatto.

    Poi se devi fare foto glamour devi conoscere la tecnica e i filtri giusti, foto naturalistica idem ecc ecc.
    Credo poco al "purismo" anche se ne abbiamo anche qui di ottimi interpreti ( @polaroid, @fotocellula ecc ) ma questo non vuol dire che non li apprezzi.
    Qui si entra nella filosofia della fotografia: cosa è effettivamente una fotografia? Dal mio punto di vista è l'interpretazione personale dell'istante ripreso per come lo si è "visto"

    Ma riconosco che è una interpretazione assolutamente personale
    Ci sono solo due tipi di persone: quelle che sanno estrapolare da un insieme di dati incompleto
    “Cadi sette volte, rialzati otto” (Nana korobi ya oki, 七転び八起き).

  6. The Following 3 Users Say Thank You to stefra For This Useful Post:

    domy (19th May 2017),giuliobig (19th May 2017),Orazio (19th May 2017)

  7. #6
    Staff L'avatar di Orazio
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Pescina (AQ)
    Messaggi
    3,765
    Foto in Bacheca
    10
    Immagini
    852
    Grazie
    1,929
    Ringraziato
    1,203 volte in 790 messaggi
    Menzionato
    22 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    La post produzione sta alla fotografia come la sintassi sta all'ortografia.
    Mi spiego: per poter scrivere in italiano corretto devi avere le basi quanto meno ortografiche.
    Se devi pubblicare un documento di testo occorre che la tua sintassi sia comprensibile.
    Se non hai vincoli e vuoi sfogare la tua creatività scrivi in italiano corrente, in linguaggio cosiddetto parlato.
    Riepilogando: in fotografia devi imparare a conoscere le potenzialità del tuo mezzo di comunicazione, che è soltanto un pezzo di plastica. Tanto premesso, hai infinite possibilità di espressione. Dipende soltanto da te nel rivolgerti all'eventuale pubblico che vuoi raggiungere.
    La foto più bella è quella che non ho scattato.

  8. The Following 2 Users Say Thank You to Orazio For This Useful Post:

    domy (19th May 2017),giuliobig (19th May 2017)

  9. #7
    qTpista Esploratore L'avatar di giuliobig
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Brescia
    Messaggi
    267
    Foto in Bacheca
    1
    Immagini
    8
    Grazie
    66
    Ringraziato
    59 volte in 50 messaggi
    Menzionato
    3 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Io credo che ognuno debba cercare la sua strada e probabilmente nel corso del tempo cambierà più volte direzione, rammaricandosi delle scelte passate. Comprendere gli strumenti a disposizione dal punto di vista tecnico è comunque importante, per poi meditare l'uso che se ne vuole fare. La fotografia è un linguaggio e la post produzione realizza l'idea iniziale, lo scatto, in una delle sue infinite possibilità.

    Inviato dal mio EVA-L09 utilizzando Tapatalk

  10. #8
    qTpista Junior L'avatar di gimlos
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Località
    rho
    Messaggi
    63
    Foto in Bacheca
    1
    Immagini
    17
    Grazie
    9
    Ringraziato
    3 volte in 3 messaggi
    Menzionato
    1 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da Orazio Visualizza Messaggio
    La post produzione sta alla fotografia come la sintassi sta all'ortografia.
    Mi spiego: per poter scrivere in italiano corretto devi avere le basi quanto meno ortografiche.
    PERFETTO Orazio, quali sono? e ripeto non mi riferisco a come aumentare la nitidezza o il contrasto....

    Citazione Originariamente Scritto da giuliobig Visualizza Messaggio
    Io credo che ognuno debba cercare la sua strada e probabilmente nel corso del tempo cambierà più volte direzione, rammaricandosi delle scelte passate
    concordo in pieno

  11. #9
    Responsabile area tecnica L'avatar di domy
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Busto Arsizio
    Messaggi
    4,119
    Foto in Bacheca
    10
    Immagini
    329
    Grazie
    1,016
    Ringraziato
    944 volte in 694 messaggi
    Menzionato
    34 Post(s)
    Taggato
    1 Thread(s)
    La post produzione è parte del processo fotografico.

    Può intervenire con diversi gradi di intensità, ma normalmente (fatte salve le normali eccezioni che ti hanno già accennato) qualche attività correttiva serve a raggiungere il fine dello scatto.
    Questa intensità varia in funzione del tipo di foto e della finalità cui è destinata; ad esempio in ritrattistica professionale destinata a scopi commerciali (pubblicitari) si arriva a livelli estremi che spostano la "foto" verso un prodotto che utilizza la realtà solo con semplice base, ottenendo un risultato quasi da "realtà aumentata".

    Medesima intensità può essere usata in immagini di paesaggio, dove si arriva anche alla vera e propria sostituzione di parti importanti dell'immagine come il cielo per amplificare l'impatto emotivo dello scatto.

    Personalmente mi approccio alla post produzione autolimitandomi gli interventi possibili.

    Per questo motivo non uso software che permettono modifiche troppo (imho) invasive (es photoshop e similari); il mo software di post produzione principale è Lightroom che non è dotato di strumenti correttivi profondi (es. layer, tecniche evolute di ritaglio etc...) ed ha un flusso di lavoro standard che mi risulta molto congeniale, permettendomi di trattare velocemente e con buoni risultati molte immagini.

    In cascata a Lightroom uso il set di Plugin della Nik Software (peraltro gratuito) che ha innumerevoli efficaci preset per gestire immagini in bn e colore.

    Ovviamente scatto solo in raw per avere file di partenza il più possibile saturi di informazioni digitali da gestire.

    Quando invece scatto in analogico, scansiono i negativi (che sviluppo personalmente) in file tiff che poi uso come file di partenza
    per una lieve post produzione.

    Per imparare a gestire Lightroom, fatti salvi i numerosi tutorial che puoi trovare sul web, devi sperimentare molto al fine di
    capirne le potenzialità e trovare il tuo personale stile di lavoro.
    Ultima modifica di domy; 19th May 2017 alle 14:57
    Ognuno di noi filtra il reale trasformandolo in qualcosa che gli appartiene; quando proponiamo nostre immagini, viene quindi svelata più o meno volontariamente la nostra personale lettura del visto.

    Domenico Cichetti Fotografo - Books

  12. The Following 2 Users Say Thank You to domy For This Useful Post:

    gimlos (19th May 2017),Orazio (19th May 2017)

  13. #10
    Staff L'avatar di Orazio
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Pescina (AQ)
    Messaggi
    3,765
    Foto in Bacheca
    10
    Immagini
    852
    Grazie
    1,929
    Ringraziato
    1,203 volte in 790 messaggi
    Menzionato
    22 Post(s)
    Taggato
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da domy Visualizza Messaggio
    Per imparare a gestire Lightroom, fatti salvi i numerosi tutorial che puoi trovare sul web, devi sperimentare molto al fine di
    capirne le potenzialità e trovare il tuo personale stile di lavoro.
    Traduzione: ​impara l'arte e mettila da parte!
    La foto più bella è quella che non ho scattato.

  14. Questi utenti hanno detto grazie a Orazio per questo utile messaggio:

    davdenic (20th May 2017)

Discussioni Simili

  1. La mia mirrorless, questa sconosciuta
    Di luigi67 nel forum Primi passi
    Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: Oggi, 12:29
  2. [Mirrorless] Olympus XZ2. Questa sconosciuta...
    Di lello nel forum Circolo Tecnico
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 4th July 2016, 07:42
  3. la gamma dinamica questa (semi) sconosciuta
    Di africacybermetica nel forum Fotografia
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 13th March 2012, 20:14
  4. Panasonic L10.....questa perfetta sconosciuta !!!
    Di busccetta67 nel forum Fotografia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24th April 2008, 08:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •