Ciao Non Registrato ! Benvenuto a La Gallery di qTp.

L'esplorazione della solitudine di lilith

Aggiunto da lilith
« Previous Image   |   Next Image »

L'esplorazione della solitudine di lilith

Visite: 1,480  
di lilith
 
Comprimi Questa CategoriaFilmstrip 
‹‹‹fractal? Mirai    ‹‹It's so easy   continuum  L'esplorazione della solitudine di lilith  humankind#2   481 meno DUE››
Printable Version Segnala al tritatutto

  Description for L'esplorazione della solitudine di lilith

Comprimi Questa Categoria

Description by lilith

lilith

giù la maschera, questo sono io. Me medesimo senza veli. Il mio ritratto.

Fa parte di una serie completa qui su qTp, non riesco a linkarla: non ricordo bene dove l'ho postata. Spero di trovarla.

Commenti per L'esplorazione della solitudine di lilith (8)

  1. #1 Milvia
    Re: L'esplorazione della solitudine di lilith
    che luminosità!
  2. #2 lilith
    Re: L'esplorazione della solitudine di lilith
    Citazione Originariamente Scritto da Milvia
    che luminosità!
    Ci sforziamo d'esserlo. Se la natura è immutabile, le maschere servono a questo, no?
  3. #3 bozzi-francesco
    Re: L'esplorazione della solitudine di lilith
    Splendida.
  4. #4 sparviero49
    Re: L'esplorazione della solitudine di lilith
    Un bel concerto di luci ed ombre. Molto bella. bravo.
  5. #5 Orazio
    Re: L'esplorazione della solitudine di lilith
    Così commentiamo una fotografia. Mi piacerebbe scorrere la serie...
  6. #6 Milvia
    Re: L'esplorazione della solitudine di lilith
    http://www.photocommunity.qtp.it/sho...ghlight=lilith
  7. #7 lilith
    Re: L'esplorazione della solitudine di lilith
    zi, inizi a spaventarmi seriamente...sei un centro di calcolo umano
  8. #8 lilith
    Re: L'esplorazione della solitudine di lilith
    Citazione Originariamente Scritto da Milvia
    Rileggendo quel vecchio post mi rendo conto che tolto quella nota di "meismo" e di disagio, prestando più attenzione ai commenti @BlackPixel , sono stati una chiave di ri-lettura delle mie immaginI; di me stesso due anni fa; abbastanza in collera col mondo --//-- Non che sia cambiato chissacché del mio carattere, tutt'ora non nutro grande amore per la luce. È troppo "abitata". A differenza d'allora prendo coscienza di essere in difetto, questo rapporto amore/odio con la luce prima o poi dovrò affrontarlo ---//--- Non so quanto il meismo oggi mi pervada, forse ancora troppo, ma aver notato quello di allora mi fa pensare ---//--- La fotografia e il tempo sono ottimi "psicologi". GRAZIE PER IL PASSAGGIO.