Ciao Non Registrato ! Benvenuto a La Gallery di qTp.

L'interno della Basilica di Maria Ausiliatrice, Torino

Aggiunto da Giancarlo T.
« Previous Image   |   Next Image »

L'interno della Basilica di Maria Ausiliatrice, Torino

Visite: 105 [+] Larger Image  
 
Comprimi Questa CategoriaFilmstrip 
‹‹‹Santorini's Sunset #2    ‹‹Coccodrillo   La cupola della Basilica di Maria Ausiliatrice, Torino  L'interno della Basilica di Maria Ausiliatrice, Torino  Piazza e Basilica di Maria Ausiliatrice, Torino   notte sotto le stelle››
Printable Version Segnala al tritatutto

  Description for L'interno della Basilica di Maria Ausiliatrice, Torino

Comprimi Questa Categoria

Description by Giancarlo T.

Giancarlo T.

OLYMPUS E-M1 & M.12-100mm F4.0 [1/10 • f/4 • ISO 400]

https://www.flickr.com/photos/145343...posted-public/

Commenti per L'interno della Basilica di Maria Ausiliatrice, Torino (4)

  1. #1 Andy77MI
    Re: L'interno della Basilica di Maria Ausiliatrice, Torino
    Bello scatto ! Io probabilmente avrei aperto un pò di più le ombre, specialmente sul lato destro, per lasciare un pò più di dettaglio leggibile. Ma anche così lascia un'atmosfera più "reale" dell'ambiente !
  2. #2 Giancarlo T.
    Re: L'interno della Basilica di Maria Ausiliatrice, Torino
    Citazione Originariamente Scritto da Andy77MI
    Bello scatto ! Io probabilmente avrei aperto un pò di più le ombre, specialmente sul lato destro, per lasciare un pò più di dettaglio leggibile. Ma anche così lascia un'atmosfera più "reale" dell'ambiente !
    Le ombre a dire il vero, un po le ho schiarite, però sono entrato in chiesa in un momento che guarda caso avevano spento tutte le luci e.. la parte centrale era diventata molto buia, mentre in fondo grazie al sole era fin troppo luminosa. Per non bruciate queste zone ed appiattire l'immagine, che magari potrebbe essere migliore, non so dovrei provarci. Poi ho raddrizzato un po, ma non molto. Ciao, grazie e buona Domenica.
  3. #3 polaroid
    Re: L'interno della Basilica di Maria Ausiliatrice, Torino
    Senza dubbio un ottimo esercizio di tecnica fotografica e di equilibrio. Il non perfetto parallelismo delle linee verticali fornisce il corretto slancio alla fotografia, pur limitando (o annullando) il senso di fastidio della prospettiva quando il piano di ripresa non è perfettamente verticale. In realtà quando incliniamo il punto di vista le linee verticali di incrociano in un punto e non sono più parallele, questa è la legge delle prospettiva, alla quale il nostro cervello quando guarda una fotografia si rifiuta di assoggettarsi. Trovare il giusto compromesso non è affar semplice ....
  4. #4 Giancarlo T.
    Re: L'interno della Basilica di Maria Ausiliatrice, Torino
    Citazione Originariamente Scritto da polaroid
    Senza dubbio un ottimo esercizio di tecnica fotografica e di equilibrio. Il non perfetto parallelismo delle linee verticali fornisce il corretto slancio alla fotografia, pur limitando (o annullando) il senso di fastidio della prospettiva quando il piano di ripresa non è perfettamente verticale. In realtà quando incliniamo il punto di vista le linee verticali di incrociano in un punto e non sono più parallele, questa è la legge delle prospettiva, alla quale il nostro cervello quando guarda una fotografia si rifiuta di assoggettarsi. Trovare il giusto compromesso non è affar semplice ....
    Infatti, il nostro cervello ci fa vedere le linee verticali degli edifici, che rientrino però in una normale altezza e non grattacieli alti 500m. Questo in n da fastidio come un'immagine raddrizzata di proposito, perché questa si che lo da, se ripresa dal basso e non all'altezza intermedia. Perciò mi sono convinto che raddrizzare va bene, ma in maniera da non dar fastidio come si vede talvolta, perché non mi sembra normale vedere un campanule, una torre larga in cima cime alla base, oppure l'interno di una chiesa con linee perfettamente verticali quando la ripresa è stata fatta dal pavimento. So che molti non saranno d'accordo col mio pensiero, ma diversamente il mio cervello non potrebbe adattarsi. Saluti e grazie.